Terzo Settore spinta al welfare sociale: se ne discute a Napoli

Si è svolto nella mattinata dell'8 Maggio, presso l’Aula Consiliare del Comune di Napoli il Convegno-Dibattito dal titolo “Terzo Settore – Un nuovo welfare partecipato e solidale per la comunità ”. I temi affrontati sono stati quelli del volontariato, del welfare e la comunità solidale, temi cari all’associazione Arcobaleno della Vita onlus, nella persona del suo presidente Imma Pastena, che ha organizzato l’evento.

«La legge sul Terzo settore, che il Parlamento ha approvato di recente, e che il Governo ha cominciato a rendere operativa, a partire dall’importante delega sul Servizio civile universale è una strada sulla quale si deve continuare a procedere. – ha affermato Pastena nel corso dell’evento – Procedere insieme: istituzioni e associazioni, volontari e cittadini che trovano, nell’impegno gratuito di altre persone, il soddisfacimento di bisogni importanti. Attraverso la riforma del Terzo settore è stata finalmente costruita la cornice unitaria e organica di uno statuto normativo delle imprese del Terzo settore mai esistita prima. Finora, infatti, la materia era stata regolata da una molteplicità di norme facenti capo al Libro I del Codice Civile che, nel tempo si è dimostrata inadeguata e insufficiente.


La complessità di questo inquadramento è attestata anche dal fatto che si è ora in attesa di una pluralità di interventi di attuazione, di specificazione, di integrazione dell’assetto normativo, che al contempo è anche la dimostrazione dell’importanza dell’intervento e della sua portata. Le leggi sono complesse perché il fenomeno da regolare è pluridimensionale e articolato, coinvolge numerosi profili e, quindi, ha bisogno di un assetto che è estremamente utile comprendere».

Il Convegno-Dibattito è stato un importante momento d’incontro per le varie realtà del volontariato campano per comprendere nei particolari, i mutamenti che, la riforma porterà all’interno delle varie realtà. Ma è stato anche un confronto tra i maggiori rappresentanti delle istituzioni locali e delle reti regionali e nazionali del Terzo Settore. Un’opportunità per capire i problemi e le prospettive di un mondo molto vasto che, coinvolge migliaia di cittadini e si occupa di assistenza sociale, sanità, protezione civile, cultura, sport, tempo libero, ambiente e solidarietà internazionale.
news
La posizione delle ASD e SSD di fronte alla riforma del Terzo Settore
22-12-2018
Secondo quanto già previsto dalla Riforma del Terzo settore, come da testo dei dlgs. 112/2017 e 117...leggi tutto
Attività formativa per Enti del terzo settore
08-11-2018
ALESSANDRIA – Prosegue l’attività di formazione del CSVAA proposta agli Enti del Terzo Settore....leggi tutto
Data integration: arriva il «passaporto digitale» per il Terzo Settore firmato Italia non profit
08-11-2018
Che farsene di un documento? Tante cose, soprattutto se facilita la vita e riduce le disuguaglianze ...leggi tutto
Riforma del Terzo Settore: come cambieranno le Associazioni?
08-11-2018
Fornire supporto alla propria rete associativa, ma anche agli altri Enti che fanno riferimento alla ...leggi tutto
Terzo settore: fino al 30 novembre le domande per i contributi
08-11-2018
Livorno – Fino al 30 novembre 2018 le associazioni e gli altri soggetti del Terzo Settore possono...leggi tutto
Terzo settore: 62 milioni per iniziative di livello nazionale e locale
08-11-2018
(Regioni.it 3476 - 18/10/2018) “Le Regioni hanno dato l’intesa all’atto di indirizzo con cui s...leggi tutto