In corso l'assemblea generale a San Donato Milanese

L'Avis vota per l'ingresso nel Terzo Settore

Un tassello di rilevanza nazionale che si aggrega all’universo del Terzo Settore.

E’ in corso, presso l’hotel Crowne Plaza di San Donato Milanese, l’assemblea generale dell’Avis che voterà il nuovo statuto, il quale riconoscerà l’associazione quale ente appartenente al Terzo Settore. Il nuovo statuto, difatti, che rappresenta il solo punto all’o.d.g. dell’assemblea, necessita di essere adeguato ai vincoli posti dalla riforma.

Il nuovo testo dello Statuto di AVIS Nazionale verrà votato articolo per articolo, mentre le bozze di Statuti tipo per le Avis Regionali e/o Equiparate, Provinciali e/o Equiparate e Comunali verranno votati come unico testo e non per articolo. I testi sono stati approvati dal Consiglio Nazionale tenutosi a Milano il 10 novembre 2018.
“Questa Assemblea generale – spiega il presidente di AVIS NAZIONALE, Gianpietro Briola – può apparire come un semplice momento formale. In realtà, si tratta – per una grande associazione di volontariato come AVIS – di un’importante occasione di partecipazione e democrazia. Il nuovo Statuto, nel suo adeguarsi alla nuova normativa nazionale sul terzo settore ci chiede di essere ancora più capaci di rispondere agli scopi per cui AVIS è nata, con sempre maggiore trasparenza e nell’interesse esclusivo dei donatori e dei malati”.

Con il nuovo Statuto AVIS Nazionale diventa Ente del Terzo settore (ETS) costituito nella forma giuridica di Organizzazione di volontariato (ODV) e di Rete Associativa Nazionale (RAN). Importanti modifiche riguarderanno anche gli art. 3 (sulle attività), 4 (sui soci), 6 (Costituzione e adesione delle associazioni locali), 14 (organi di controllo), mentre un nuovo articolo (il 21) entrerà nel merito dell’obbligo del bilancio sociale.

Al termine dell’assemblea, si attendono i commenti e le dichiarazioni sia da parte dell’Avis che dei rappresentanti del Terzo Settore, pronti ad accogliere in seno alla sovra-struttura dell’associazionismo no-profit questa nuova, importantissima figura.
(A.S.)
news
La posizione delle ASD e SSD di fronte alla riforma del Terzo Settore
22-12-2018
Secondo quanto già previsto dalla Riforma del Terzo settore, come da testo dei dlgs. 112/2017 e 117...leggi tutto
Attività formativa per Enti del terzo settore
08-11-2018
ALESSANDRIA – Prosegue l’attività di formazione del CSVAA proposta agli Enti del Terzo Settore....leggi tutto
Data integration: arriva il «passaporto digitale» per il Terzo Settore firmato Italia non profit
08-11-2018
Che farsene di un documento? Tante cose, soprattutto se facilita la vita e riduce le disuguaglianze ...leggi tutto
Riforma del Terzo Settore: come cambieranno le Associazioni?
08-11-2018
Fornire supporto alla propria rete associativa, ma anche agli altri Enti che fanno riferimento alla ...leggi tutto
Terzo settore: fino al 30 novembre le domande per i contributi
08-11-2018
Livorno – Fino al 30 novembre 2018 le associazioni e gli altri soggetti del Terzo Settore possono...leggi tutto
Terzo settore: 62 milioni per iniziative di livello nazionale e locale
08-11-2018
(Regioni.it 3476 - 18/10/2018) “Le Regioni hanno dato l’intesa all’atto di indirizzo con cui s...leggi tutto