Terzo Settore: fondi per 276 mila euro dal Comune di Piacenza

Nella mattinata di martedì 29 gennaio sono stati presentati i progetti vincitori dei bandi per i contributi alle scuole e al terzo settore per l’anno 2018-2019, per un totale di 276mila euro.
Il contributo, possibile grazie al supporto della Fondazione di Piacenza e Vigevano, è pensato per dare attenzione e risalto a temi come il miglioramento dell’apprendimento attraverso l’integrazione e il protagonismo e la prevenzione giovanile in ambito scolastico, ma anche l’educazione alimentare e civica.
Accanto all’assessore alle Politiche scolastiche ed educative Jonathan Papamarenghi, sono intervenuti i rappresentanti delle realtà capofila per tutte le iniziative selezionate.
«Il comune di Piacenza ha manifestato ancora una volta la sua vicinanza alle famiglie e ai piccoli cittadini su temi importanti come sono quelli della formazione», ha esordito Papamarenghi. «E’ un ambito importante nel quale il mondo dell’educazione, le scuole e le cooperative si stanno muovendo bene, ma rimane fondamentale impiegare risorse per dare gambe a iniziative e progetti. A tutto ciò si risponde con un lavoro di sinergia e sistema, per poter concretizzare e far fronte a delle necessità urgenti».
Per quanto riguarda il filone dell’educazione alimentare ed ambientale, sono stati destinati 20mila euro alla Fondazione Acra di Milano per il progetto “Tra corpo e territorio – alimentazione e stili di vita sani”.

Di grande interesse anche i progetti che partiranno in alcuni istituti scolastici piacentini. Per quanto riguarda il contrasto a bullismo e cyberbullismo, 2840 euro sono stati destinati al progetto “Tecnologicamente – Quando ti connetti…connetti anche la testa!” – realizzato in sinergia dalla scuola secondaria Dante Carducci con l’istituto Italo Calvino e l’Associazione la Ricerca.

Fondi anche per l’attività di Counseling nelle scuole secondarie di secondo grado, dove l’Istituto Raineri – Marcora, insieme al Marconi, il Romagnosi e l’Associazione la Ricerca – grazie ai 7 mila euro ricevuti dal bando, proseguirà con il progetto attivo ormai da 3 anni “Sportello di ascolto e dialogo“, pensato per dare una voce ai tanti ragazzi che, nonostante si trovino sempre più immersi nel mondo digitale e dei social network, devono fare i conti con un crescente isolamento.

Infine, è stato anche presentato l’incontro seminariale “Accoglienza alunni stranieri e italiano come lingua seconda”, rivolto a insegnanti delle scuole primarie e secondarie di primo grado, che si terrà martedì 12 e mercoledì 13 febbraio, dalle 14,30 alle 18,30, alla scuola primaria Giordani.
Il primo incontro, dal titolo “Accogliere per valutare. La valutazione degli alunni stranieri nei contesti scolastici”, a cura della professoressa Valentina Fusari. Il secondo incontro, invece, tratterà “Capire le produzioni nella prospettiva dell’interlingua” insieme al professore Gabriele Pallotti.
(A.S.)

news
La posizione delle ASD e SSD di fronte alla riforma del Terzo Settore
22-12-2018
Secondo quanto già previsto dalla Riforma del Terzo settore, come da testo dei dlgs. 112/2017 e 117...leggi tutto
Attività formativa per Enti del terzo settore
08-11-2018
ALESSANDRIA – Prosegue l’attività di formazione del CSVAA proposta agli Enti del Terzo Settore....leggi tutto
Data integration: arriva il «passaporto digitale» per il Terzo Settore firmato Italia non profit
08-11-2018
Che farsene di un documento? Tante cose, soprattutto se facilita la vita e riduce le disuguaglianze ...leggi tutto
Riforma del Terzo Settore: come cambieranno le Associazioni?
08-11-2018
Fornire supporto alla propria rete associativa, ma anche agli altri Enti che fanno riferimento alla ...leggi tutto
Terzo settore: fino al 30 novembre le domande per i contributi
08-11-2018
Livorno – Fino al 30 novembre 2018 le associazioni e gli altri soggetti del Terzo Settore possono...leggi tutto
Terzo settore: 62 milioni per iniziative di livello nazionale e locale
08-11-2018
(Regioni.it 3476 - 18/10/2018) “Le Regioni hanno dato l’intesa all’atto di indirizzo con cui s...leggi tutto